Oops, an error
Loading. Please wait.

Il Pescatore Chords

ver1
ver1

Whole song

More versions @911Tabs.com
62,071 views 142 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
excellent!
x 5
Autoscroll
+/-
esc
set tempo
stop
Hey! There's an official Ultimate Guitar app which is ideal
for learning songs when you're away from computer. Get the app
WARNING: You are trying to view
                                    content from Ultimate-Guitar.com
                                    in an unauthorized application,
                                    which is prohibited.

                                    Please use an official Ultimate
                                    Guitar Tabs application for iPhone,
                                    iPad or Android to access legitimate
                                    chords, guitar, bass, and drum tabs
                                    from Ultimate-Guitar.com database.

                                    Type "ultimate guitar tabs" in Apple
                                    App Store's or Android Market's
                                    search to find the application.
#----------------------------------PLEASE NOTE---------------------------------#
#This file is the author's own work and represents their interpretation of the #
#song. You may only use this file for private study, scholarship, or research. #
#------------------------------------------------------------------------------##
# by Maurizio Codogno (mau@beatles.cselt.stet.it)
{title: Il pescatore}
{subtitle: Fabrizio De Andr?}

[C]All'ombra dell'ul[G]timo [C]sole
si era asso[F]pito un pesca[C]tore
e aveva un s[F]olco l[G]ungo il [C]viso
[F]come una s[C]pecie [G]di sor[C]riso. [F] [C] [G]

Venne alla sp[C]iaggia un [G]assas[C]sino
due occhi g[F]randi da bam[C]bino
due occhi e[F]normi [G]di pa[C]ura
[F]eran gli s[C]pecchi di un'[G]avven[C]tura.

[F] [C] [G] [C] [F] [G] [Am] [F] [C] [G] [Am]    [G]
[C] [F] [C] [G] [C] [F] [C] [G]

E chiese al vecchio, "Dammi il pane
ho poco tempo e troppa fame"
e chiese al vecchio, "Dammi il vino
ho sete e sono un assassino".

Gli occhi dischiuse il vecchio al giorno
non si guard? neppure intorno
ma vers? il vino e spezz? il pane
per chi diceva ho sete e ho fame.

{comment_italic: instr}

E fu il calore di un momento
poi via di nuovo verso il vento
davanti agli occhi ancora il sole
dietro alle spalle un pescatore.

Dietro alle spalle un pescatore
e la memoria ? gi? dolore
? gi? il rimpianto di un aprile
giocato all'ombra di un cortile.

{comment_italic: instr}

Vennero in sella due gendarmi
vennero in sella con le armi
chiesero al vecchio se l? vicino
fosse passato un assassino.

Ma all'ombra dell'ultimo sole
si era assopito il pescatore
e aveva un solco lungo il viso
come una specie di sorriso.
e aveva un solco lungo il viso
come una specie di sorriso.

{comment_italic: instr}
comments
print report bad tab
I want to post or [tab]
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Please do not post tabs as comments. Select "correction" instead!