Oops, an error
Loading. Please wait.

Il Sogno Di Maria Chords

ver1
ver1

Whole song

Interactive

More versions @911Tabs.com
19,266 views 87 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
accurate
x 3
Autoscroll
+/-
esc
set tempo
stop
Contributor
Difficulty
novice
Hey! There's an official Ultimate Guitar app which is ideal
for learning songs when you're away from computer. Get the app
WARNING: You are trying to view
                                    content from Ultimate-Guitar.com
                                    in an unauthorized application,
                                    which is prohibited.

                                    Please use an official Ultimate
                                    Guitar Tabs application for iPhone,
                                    iPad or Android to access legitimate
                                    chords, guitar, bass, and drum tabs
                                    from Ultimate-Guitar.com database.

                                    Type "ultimate guitar tabs" in Apple
                                    App Store's or Android Market's
                                    search to find the application.
Il sogno di Maria


 Mi-                       Sol                 Re                 MI-
Nel grembo umido, scuro del tempio, l'ombra era fredda, gonfia d'incenso;

                     Sol         Re            Mi-                         l'angelo 
come ogni sera ad insegnarmi una nuova preghiera:


Sol                      Re                  Do               Si
poi d'improvviso mi sciolse le mani e le mie braccia divennero ali...


Sol                        Re               Do           Re      Si
quando mi chiese "Conosci l'Estate ?" io, per un giorno, per un momento,

La-          Mi-        Si7       Mi-
corsi a vedere il colore del vento.


Volammo davvero sopra le case, oltre i cancelli, gli orti, le strade...
Poi scivolammo fra valli fiorite dove all'ulivo si abbraccia la vite...
Scendemmo la' dove il giorno si perde a cercarsi da solo, nascosto fra il verde,
e lui parlo' come quando si prega, ed alla fine d'ogni preghiera,
contava una vertebra della mia schiena.


Parlato: "Non temere, Maria, infatti hai trovato grazia presso il Signore
          e per opera Sua concepirai un figlio..."


Le ombre lunghe dei sacerdoti costrinsero il sogno in un cerchio di voci.
Con le ali di prima pensai di scappare ma il braccio era nudo e non seppe volare:
poi vidi l'angelo mutarsi in cometa ed i volti severi divennero pietra,
le loro braccia profili di rami, nei gesti immobili d'un'altra vita,
foglie le mani, spine le dita.

Voci di strada, rumori di gente, mi rubarono al sogno per ridarmi al presente.
Sbiadi' l'immagine, stinse il colore, ma l'eco lontana di brevi parole
ripeteva d'un angelo la strana preghiera dove forse era sogno, ma sonno non era,
"Lo chiameranno figlio di Dio" ; parole confuse nella mia mente,
svanite in un sogno ma impresse nel ventre.

Mi-                        La-    Si7             Mi-
E la parola ormai sfinita... si sciolse in pianto.

                          La-    Re               Sol
Ma la paura dalle labbra si raccolse negli occhi

                     Si7                              Mi-
semichiusi nel gesto, d'una quiete apparente...

                               La-  Si7                       Mi-
che si consuma nell'attesa d'uno sguardo indulgente.

        La-         Re       Sol   Si                   Mi-
E tu, piano, posasti le dita all'orlo della sua fronte:

  La-     Re              Sol                             Fa# Si7         Mi-
i vecchi quando accarezzano hanno il timore di far troppo forte...
comments
We did not receive enough feedback on this tab! Please rate:
print report bad tab
1 2 3 4 5
I want to post or [tab]
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Please do not post tabs as comments. Select "correction" instead!