Oops, an error
Loading. Please wait.

4 Marzo 1943 Chords

13,116 views 25 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
please rate
add to favorites launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
highlight chords
display chords
Autoscroll
+/-
esc
set tempo
stop
Contributor
WARNING: You are trying to view
                                    content from Ultimate-Guitar.com
                                    in an unauthorized application,
                                    which is prohibited.

                                    Please use an official Ultimate
                                    Guitar Tabs application for iPhone,
                                    iPad or Android to access legitimate
                                    chords, guitar, bass, and drum tabs
                                    from Ultimate-Guitar.com database.

                                    Type "ultimate guitar tabs" in Apple
                                    App Store's or Android Market's
                                    search to find the application.
Lucio Dalla - 4 marzo 1943
Submitted by Mikhailo (mikhailo_@mail.ru)


               A  Gbm  A
A                                                E
Dice che era un bell'uomo e veniva,   veniva dal mare
     E                                        A
     Parlava un'altra lingua pero'   sapeva amare
A                                                 B
E quel giorno lui prese a mia madre sopra un bel prato
     E7                                     A     Gbm   A
     L'ora piu' dolce prima di essere ammazzato

A                                                 E
Cos
lei resto' sola nella stanza   la stanza sul porto
     E                                      A
     Con l'unico vestito   ogni giorno piu' corto
A                                             B
E benche' non sapesse il nome   e neppure il paese
     E7                                              A   Gbm   A
     Mi aspetto' come un dono d'amore fin dal primo mese
                                                              MTM
A                                       E
Compiva sedici anni quel giorno la mia mamma
     E                                          A
     Le strofe di taverna   le canto' la ninna nanna
A                                               B
E stringendomi al petto che sapeva   sapeva di mare
     E7                                             A    Gbm  A
     Giocava a far la donna   con il bimbo da fasciare

A                                     E
E forse fu per gioco    o forse per amore
     E                                     A
     Che mi volle chiamare   come nostro Signore
A                                                   B
Della sua breve vita il ricordo   il ricordo piu' grosso
       E7                                       A    Gbm  A
     E' tutto in questo nome che io mi porto addosso

A                                         B
E ancora adesso che gioco a carte e bevo vino
     E7                                          A
     Per la gente del porto mi chiamo   Gesu' bambino
A                                        B
E ancora adesso che gioco a carte e bevo vino
     E7                                             A   Gbm   A
     Per la gente del porto mi chiamo   Gesu' bambino
comments
We did not receive enough feedback on this tab! Please rate:
print report bad tab
1 2 3 4 5
I want to post or [tab]
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Please do not post tabs as comments. Select "correction" instead!