Oops, an error
Loading. Please wait.

La Canzone Del Riformatorio chords

469 views 30 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
3 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Author
Difficulty
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
[Intro]
A 

[Verse 1]
   A
Questa è per quando ti ho fatto male
  Bm7 
quel pomeriggio, un anno fa
 D
con il coltello nello stivale
  A       Bm7       A          Bm7
mi facevo di alcolici andati a male
D             F           E
di benzedrina per non dormire
 A            D          E      G  A
sotto le luci mi piacevi sai Virginia

[Verse 2]
A
Erano giorni di vita dura
Bm7
mi sorridevi senza pietà
D
e non vedevi che la paura
  A        Bm7         A         Bm7
mi portava via la libertà di non amare
D                F      E
ed è per questa pena d'amore
  A              D        E        G   A
che ti ho ferito in un pomeriggio storico

[Verse 3]
A
Era una dose tagliata male
Bm7
mi sconvolgeva l'umidità
 D
ma conservavo un certo stile
A              Bm7     A         Bm7
ti guardai con la felicità irrazionale
 D              F     E
con la carezza dell'eroina
  A            D        E       G    A
che mi cullava mi perdonerai  Virginia?

[Chorus]
                           C#m   
E adesso mi manchi te lo giuro
                           F#m
le sogno la notte le tue grida
B                         D
le tue cosce bianche stonano
                           Dm
sopra le donnine pornografiche
                             C#m     F#m           
appese dagli altri custoditi qui con me
D            E   G  A
ci fa bene l'istituto
                              C#m         
amore fra cinque anni dove andrò?
                             F#m
e tu chi sarai e chi saremo poi?
  B                D
fuori dal riformatorio
                        Dm 
le vite perdute come gioia
                         C#m
passata per sempre come moda
 F#m   D           E       G     A
cos'è che ci rende prigionieri?  Ah!

[Verse 4]
A
Hai salutato le tue amiche
Bm7
eri spacciata piccola mia
  D
quando ti ho detto "Mi riconosci?
 A           Bm7         A              Bm7
Sono quello che non ride mai nella tua scuola"
D            F       E
e dolcemente ti ho regalato
A               D          E      G    A
la mia violenza, il mio attimo di  gloria

[Chorus]
                           C#m   
E adesso mi manchi te lo giuro
                           F#m
le sogno la notte le tue grida
B                         D
le tue cosce bianche stonano
                           Dm
sopra le donnine pornografiche
                             C#m     F#m           
appese dagli altri custoditi qui con me
D            E   G  A
ci fa bene l'istituto
                              C#m         
amore fra cinque anni dove andrò?
                             F#m
e tu chi sarai e chi saremo poi?
  B                D
fuori dal riformatorio
                        Dm 
le vite perdute come gioia
                         C#m
passata per sempre come moda
 F#m   D           E       G     A
cos'è che ci rende prigionieri?  Ah!

            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction