Oops, an error
Loading. Please wait.

Guardia 82 chords

5,429 views 114 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
x 6
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Author
Difficulty
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
GUARDIA ’82 – BRUNORI SAS
G
La spiaggia di Guardia rovente
                  Em7 
Era piena di gente
Bm                                     D
Si parlava di sport, di Pertini e Bearzot
        G
Io ignaro di questo, ignaro di tutto
         Em7
Fabbricavo castelli di sabbia
                        Bm                     D 
Con paletta e secchiello, ed in testa un cappello
C    Cm    G     G7+ 
E lei, stava senza mutande
C    Cm    G     G7
Ma io non la guardavo neanche
C             Cm                     G D/F# E 
M’infilavo i braccioli e poi dritto nel ma – a – re 
A7                           D    D7 
Non sapevo neanche cosa fosse l’Amore.
G                                       Em7 
Dieci anni più tardi la vidi, vicino a un falò
      Bm                             D 
E bruciava la carne e bruciavano canne
G                                       Em 
Io stavo seduto da solo a suonar la chitarra
       Bm                         D 
A cantare canzoni, a cercare attenzioni
C    Cm      G           G7+ 
Ma lei non mi guardava neanche 
C    Cm      G           G7+
Ed io facevo finta di niente
C          Cm                 G D/F# Em
Ingollavo Peroni e iniziavo ad urla – a – re
A7                     D D7 G Em7 Bm E 
Delle pene che solo ti sa dare l’amo – o – re
              A
Sulla spiaggia lattine anni ‘80
              F#m
Quando il mare s’incazza e riporta
              C#m               E7
Ricordi che avevi coperto di sabbia
              A
Palloni arancioni sgonfiati
            F#m
Fare ‘ciao’ ad un treno che passa
               C#m                   E
E guardare nel cielo la scia di un aereo
D    Dm           A A7 
E lei, sempre senza mutande
D   Dm              A A7
Ed io che non capivo neanche
D     Dm                 A E/G# F#m  
E scavavo la sabbia cercando teso – o – ri
B7             E E7       A F#m7 C#m E7
E vedevo la via soltanto a colori 
D       Dm                 A A7
E poi, di colpo fra le sue braccia
D       Dm                 A A7
Noi due, stretti sotto la doccia
D       Dm                  A  E/F# F#m
La paura e la voglia di fare l’amo – o – re 
B7          D
Il 31 d’Agosto,
                    E7 
c’è una storia che nasce
             D          Dm 
e un’estate che muore... Eh...

A F#m7 C#m D


TRASCRIZIONE JC23 Como Italy

            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
comments
print report bad tab
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction