Oops, an error
Loading. Please wait.

Signor Tentenna chords

6,359 views 6 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
3 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Difficulty
intermediate
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
Carmen Consoli - Signor Tentenna

penso di aver stabilito un record...questa canzone l'ho scaricata alle 13.30 e alle 14.45 l'avevo già 

terminata...ci vuole più tempo a scriverla qua....
si accettano consigli e suggerimenti, aggiustamenti

by Valerio della IV b.s. del liceo Fonseca (Napoli)        versusguitar27@hotmail.it

accordi   F#m[244222]
                E     [022100]
                A    [x02220]
            D7+/2 [xx0220]
                G     [355433] o [320033]
                F     [133211]
               D     [xx0232]
               Bm7[224232]
              Dm7 [xx0211]


F#m             E                   A                   D7+/2
Carissimo signor Tentenna non è facile
 F#m                  E
assumersi il rischio di una scelta 
   A                                  D7+/2
e servirsi addirittura di parole proprie, 
F#m                        E                        A
mimetizzarsi e vivere di luce riflessa 
               D7+/2
in fondo ad acque torbide 
F#m                E     
tra miseri inganni e menzogne, 
           A
complessi di inferiorità
               G                             F#m              
ingombranti manie di grandezza. 


F                    F#m                     F
Signor Tentenna non è motivo di vergogna 
               A                      
il non saper centrare alcun bersaglio, 
F               F#m                           G                                A
l'aver mancato l'ennesimo colpo irrimediabilmente. 


                   D
E ben poco importa se tua moglie 
                           Bm7
non fa altro che piangere 
                                 A
ossessionata dal sentore 
                    G
dei tuoi numerosi tradimenti, 
  D                            A
ingurgita ignoti dolori 
             G                             
ed elevate dosi di calmanti. 

Dm7     F#m      Dm7      F#m      

          F#m                              E                 A        
E' ormai consuetudine, Signor Tentenna, 
                D7+/2   F#m                            E
perdersi d'animo, non essere all'altezza 
                                 A
delle proprie ambizioni 
                                    D7+/2
e sgomitare per distinguersi dal branco. 
F#m                     E                                  A
L'ignoranza in non trascurabile complesso, 
            D7+/2   F#m                    E 
una voragine, la si può occultare nel silenzio 
A                                              G                         F#m
scansando il pericolo di un mite confronto diretto. 

F                    F#m                     F
Signor Tentenna non è motivo di vergogna 
               A                      
il non poter vantare alcun talento, 
F               F#m                       G                       A
l'aver rincorso l'ennesimo treno inutilmente. 


                     D
E ben poco importa se tua moglie 
                               Bm7
non fa altro che piangere 
                                 A
ossessionata dal sentore 
                 G
dei tuoi numerosi tradimenti 
         D                                A
e in fondo non ha tutti i torti 
                   G              D
e non è affatto un caso se 
                                       Bm7
amanti, amici e sogni si dileguano, 
                                     A
il cane sul balcone aspetta da mesi 
          G           
il privilegio di una passeggiata 
     D                              A
eppure la sera fedelmente esulta 
       G
al tuo rientro. 

Bm7                D                   Bm7                     A

                             D
E ben poco importa se tua moglie 
                                 Bm7
non fa altro che piangere 
                                 A
ossessionata dal sentore 
                      G    
dei tuoi numerosi tradimenti 
         D                                   A
e in fondo non ha tutti i torti 
                    G             D
e non è affatto un caso se 
                                              Bm7
amanti, amici e sogni si dileguano, 
                                        A
il cane sul balcone aspetta da mesi 
               G
il privilegio di una carezza 
         D                             A
e intanto tua figlia ti chiede 
                    G
perchè mai sia così misera la vita.

Dm7     F#m      Dm7      F#m    Dm7     F#m      Dm7      F#m


            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction