Oops, an error
Loading. Please wait.

Verranno A Chiederti Del Nostro Amore Chords

version 2
version 2

Whole song

14,918 views 57 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
excellent!
x 16
add to favorites
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
display chords
guitar tuner
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Help us to improve Ultimate-Guitar.com Take our survey!
×
Author
Difficulty
Tuning
Capo
novice
D# G# C# F# A# D#
1st fret
Personalmente una delle mie canzoni preferite del grande Faber :)

by Luca Tamburro (per qualsiasi dubbio scrivetemi a guybrush23@hotmail.com e visitate il 
mio canale di youtube http://www.youtube.com/user/guybrush23?feature=mhee dove a breve 
pubblicherò questa mia cover)

FABRIZIO DE ANDRE' - VERRANNO A CHIEDERTI DEL NOSTRO AMORE

Capo 1

Per quanto riguarda l'intro è un arpeggio sull'accordo A

[A]Quando in anticipo [E]sul tuo stu[A]pore, verranno a chiederti [E]del nostro a[A]more,
 a quella ge[D]nte consumata nel farsi dar re[A]tta, un
amore cosi' [E]lungo [D]tu non darglielo in fre[A]tta;
non spalan[G]care le labbra ad un ingorgo di par[D]ole, le tue labbra cosi fren[C]ate 
nelle fantasie dell'am[Bm]ore;
dopo l'am[C]ore cosi' sicure a rifugiarsi nei "se[Em]mpre",
nell'ipo[A]crisia dei [D]"mai";[E]non sono riuscito a cambi[F#m]arti [E][D]
non mi hai cambiato lo [A]sai...

[A]E dietro ai microfoni portera[E]nno uno spe[A]cchio,
per farti piu' bella e pensa[E]rmi gia' ve[A]cchio,
tu rega[D]lagli un trucco che con me non porta[A]vi, e loro si stupira[E]nno[D] che tu 
non mi bast[A]avi...
digli [G]pure che il potere io l'ho scagliato dalle ma[D]ni,
dove l'amore non era a[C]dulto e ti lasciavo i graffi sui se[Bm]ni;
per ritorn[C]are dopo l'amore alle carezze dell'a[Em]more,
era fa[A]cile or[D]mai;[E]non sei riuscita a cambi[F#m]armi [E][D]
non ti ho cambiata lo [A]sai...

[A]Digli che i tuoi occhi me li [E]han ridati se[A]mpre
come fiori regalati a maggio e restitu[E]iti in no[A]vembre
i tuoi o[D]cchi come vuoti a rendere per chi ti ha dato la[A]voro
i tuoi occhi assunti da tre [E]anni[D] i tuoi occhi per [A]loro;
ormai [G]buoni per setacciare spiagge con lascusa del co[D]rallo
o per buttarsi in un [C]cinema con una pietra al [Bm]collo;
e troppo sta[C]nchi per non vergognarsi di confessarlo nei [Em]miei proprio ide[A]ntici 
ai tu[D]oi;[E]sono riusciti a cambi[F#m]arci [E][D]
ci son riusciti lo [A]sai...

[A]Ma senza che gli altri ne sa[E]ppiano ni[A]ente
dimmi senza un programma dimmi co[E]me ci si se[A]nte...
continuer[D]ai ad ammirarti tanto da volerti portare al di[A]to
farai l'amore per am[E]ore[D] o per avercelo garan[A]tito;
andrai a [G]vivere con Alice che si fa il whisky distillando fi[D]ori
o con un Casanova che ti pro[C]mette di presentarti ai geni[Bm]tori;
o reste[C]rai piu' semplicemente dove un attimo vale un [Em]altro
se[A]nza chiederti come [D]mai;[E]continuerai a farti sce[F#m]gliere [E][D]
o finalmente sceglie[A]rai...

Chiude con l'arpeggio iniziale
Suggest correction
What's this?
You can suggest a correction to this tab. Community and Mods will review your correction and vote to approve or reject it.
comments
print report bad tab
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Please do not post tabs as comments. Select "correction" instead!