Oops, an error
Loading. Please wait.

La Ballata Del Cerutti Chords

version 2
version 2

Whole song

28 views 3 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
2 more votes to show rating
add to favorites
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Help us to improve Ultimate-Guitar.com Take our survey!
×
Author
Tuning
D# G# C# F# A# D#
About this tab version
Chords above all parts of the song. Was this info helpful? Yes No
[intro]
N.C
Io ho sentito molte ballate:
N.C
quella di Tom Dooley, quella di Davy Crockett...
N.C
e sarebbe piaciuto anche a me scriverne una così.
N.C
E invece, invece niente.
N.C
Ho fatto una ballata per uno
N.C
che sta a Milano, al Giambellino:
N.C
il Cerutti, il Cerutti Gino.
 
[chorus]
D               A7      D
Il suo nome era Cerutti Gino
          E7    A7
ma lo chiamavan Drago.
     D        G              D
Gli amici, al bar del Giambellino
   Em7     A7     D     G      D      A7
dicevan ch'era un mago (era un mago)

[verse]
     D
Vent'anni, biondo, mai una lira,
    E7          A7
per non passare guai
   D      G              D
fiutava intorno che aria tira
  Em7     A7   D
e non sgobbava mai.
 
[chorus]
D               A7      D
Il suo nome era Cerutti Gino
          E7    A7
ma lo chiamavan Drago.
     D        G              D
Gli amici, al bar del Giambellino
   Em7     A7     D     G      D      A7
dicevan ch'era un mago (era un mago)

[verse] 
    D
Una sera in una strada scura
   E7                A7
occhio, c'è una Lambretta
    D       G        D
Fingendo di non aver paura
     Em7   A7        D
il Cerutti monta in fretta.

[interlude]
G D G D A7

[verse]
       D 
Ma che rogna nera quella sera:
     E7            A7
qualcuno vede e chiama;
    D     G          D      
veloce arriva la Pantera
     Em7  A7   D
e lo vede la Madama.
 
[chorus]
D               A7      D
Il suo nome era Cerutti Gino
          E7    A7
ma lo chiamavan Drago.
     D        G              D
Gli amici, al bar del Giambellino
   Em7     A7     D     G      D      A7
dicevan ch'era un mago (era un mago)
 
[verse]
        D 
Ora è triste e un poco manomesso:
     E7           A7
si trova al terzo raggio.
   D         G               D  
E' lì che attende il suo processo,
  Em7        A7     D
forse vien fuori a maggio.

[interlude]
G D G D A7
 
[verse]
     D 
S'è beccato un bel tre mesi il Gino,
      E7              A7
ma il giudice è stato buono:
       D        G           D  
gli ha fatto un lungo fervorino,
     Em7 A7      D
è uscito col condono.
 
[chorus]
D               A7      D
Il suo nome era Cerutti Gino
          E7    A7
ma lo chiamavan Drago.
     D        G              D
Gli amici, al bar del Giambellino
   Em7     A7     D     G      D      A7
dicevan ch'era un mago (era un mago)
 
[outro]
D             A7          D
E' tornato al bar Cerutti Gino
            E7     A7
e gli amici nel futuro
 D         G        D
quando parleran del Gino
Em7            A7   D   G   D   G   D   A7 
diran che è un tipo duuuuuuuuuuuuuuuuuuro!
Suggest correction
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction