Oops, an error
Loading. Please wait.

Leggero ukulele

452 views 1 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
3 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
#----------------------------------PLEASE NOTE--------------------------------#
#This file is the author's own work and represents their interpretation of the#
#song. You may only use this file for private study, scholarship, or research.#
#-----------------------------------------------------------------------------#

Date: Mon, 18 May 1998 19:35:29 +0200
From: dpastori@sintec.it (Domenico Pastori)
Subject: l/ligabue_luciano/leggero.crd

Ecco quella che secondo me e' la piu' bella canzone di Ligabue,
perfetta da eseguire acustica


            diteggiatura: a sinistra il mi basso e a destra
C = DO      032010        il mi cantino
G = SOL     320002
Em= MIm     022000
F = FA      133211
Am =LAm     002210
F7+=FA7+    112211
Em7=MIm7    022030


INTRO: C G   Em F (x2)

       C          G          Em           F
Ci son macchine nascoste e pero' nascoste male
e le vedi dondolare al ritmo di chi e' li dentro per ]
                                   potersi consolare ]
godendo sui clacson, fra i fantasmi di Elvis
ci son nuvole in certe camere e meno ombrelli di quel ]
                                            che pensi ]
lo sapete cos' ha in testa, il mago Walter
                                              F7+
quando il trucco gli riesce e non pensa piu'a niente?
    C                 G            Em                F
I ragazzi sono in giro e, certo, alcuni sono in sala giochi
e l'odore dei fossi forse lo riconoscono in pochi
     Am                  G
e le senti le vene piene di cio' che sei
     Em7                         F
e ti attacchi alla vita che hai

           C  G       Em      F
CHORUS: leggero nel vestito migliore
        senza andata ne' ritorno senza destinazione
        leggero nel vestito migliore
        nella testa un po' di sole ed in bocca una canzone

C G   Em F  (x2)

     C           G             Em          F
Dove passera' la banda col suo suono fuori moda
col suo suono un giorno un po' pesante un giorno invece ]
                                        troppo leggero? ]
Mentre Key si sbatte perche' le urla la vena
pensi che sei fortunato: ti e' mancato proprio solo un pelo
e ti vedi con una che fa il tuo stesso giro
                                     F7+
e ti senti il diritto di sentirti leggero
         C        G             Em         F
C'e' qualcuno che urla per un addio al celibato
per una botta di vita con una troia affittata
     Am                  G
E le senti le vene piene di cio' che sei
     Em7                         F
e ti attacchi alla vita che hai

CHORUS

C G  Em F  ad libitum

ciao a tutti da Simone
dpastori@sintec.it

            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction