Oops, an error
Loading. Please wait.

La Collina Dei Ciliegi ukulele

872 views 9 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
3 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
       C                                              E7
E se davvero tu vuoi vivere una vita luminosa e più fragrante

    F                       G                   C
cancella col coraggio quella supplica dagli occhi

         C                                              E7
troppo spesso la saggezza è solamente la prudenza più stagnante

        F                 G              C
e quasi sempre dietro la collina è il sole

                                     E7
Ma perché tu non ti vuoi azzurra e lucente

      F7+
ma perché tu non vuoi spaziare con me
volando contro la tradizione
come un colombo intorno a un pallone frenato
e con un colpo di becco
bene aggiustato forato e lui giù giù giù

   A-   E-   F         C
e noi ancora ancor più su

   A-           E-       F        C
planando sopra boschi di braccia tese

A-   E-            F7+
un sorriso che non ha

A-       E-      A         C
né più un volto né più un'età

A-   E-   F   C
......

    A-                   E-                   F7+
e respirando brezze che dilagano su terre senza limiti e confini

A-               E-         F                 C
ci allontaniamo e poi ci ritroviamo più vicini

A-      E-             F7+
e più in alto e più in là
se chiudi gli occhi un istante

A-  E-        F      C
ora figli dell'immensità

                                      E7
Se segui la mia mente se segui la mia mente

     F                    G            C
abbandoni facilmente le antiche gelosie

                                                                  E7
ma non ti accorgi che è solo la paura che inquina e uccide i sentimenti

   F              G              C
le anime non hanno sesso né sono mie

                                      E7
Non non temere tu non sarai preda dei venti

        F7+
ma perché non mi dai la tua mano perché
potremmo correre sulla collina
e fra i ciliegi veder la mattina che giorno è
E dando un calcio ad un sasso
residuo d'inferno e farlo rotolar giù giù giù

    A-       E      F           C
e noi ancora ancor più su

    A-          E-        F           
planando sopra boschi di braccia tese

A-     E-            F7+
un sorriso che non ha

 A-       E-         F        C
né più un volto né più un'età

   A-                      E-                    F7+
e respirando brezze che dilagano su terre senza limiti e confini

      A-           E-           F             C
ci allontaniamo e poi ci ritroviamo più vicini

A-       E-              F7+
e più in alto e più in là

A-   E-           F     C
ora figli dell'immensità
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction