Oops, an error
Loading. Please wait.

Sotto Casa ukulele

version 1
version 1

Whole song

Interactive

873 views 1 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
2 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
CAPO 3

Am
Apra la sua porta, faccia presto
                               Dm                              E
Non importa cosa crede lei di questo movimento
                                     Am
Ma l avverto che al suo posto non ci penserei due volte,
                              Dm                           E
Dato l imminente arrivo di Gesù, perché poi non torna più!

F                            C                                    G
Mi son reso conto che serpeggia tra i credenti il malcontento
                               Am                               F
Per la pioggia di mancati appuntamenti nei millenni,
                                C
Ma si metta nei suoi panni:
                             G                              E
quell incetta di pianeti da salvare, di pianeti da salvare!
  Am
Possa la bontà del vostro cuore riscoprire
            Dm                         E
Che la verità si cela spesso dentro una persona sola
   Am
E non è tanto il sesso a consolare l uomo dal suo pianto,
Dm                                       E
   Ma l amore buono ed il perdono Santo del Signore.
F                           C                         G
 Lasci che le spieghi in due parole com è facile sentire gli echi
                      Am               F
Bassi ed immorali di comportamenti frivoli e meschini
           C                            G
Quali certi omini in abito da donna,
                            E
La vergogna che neanche gli animali!

                      Am
Apri un istante e ti farò vedere io che nasce sempre il sole
  E                            F                    C
Dove cerco Dio, in tutti i poveretti che hanno perso il senso immenso della
 G            E
vita!
                            Am
Non chiedo mica un regno intero, dico io
                     E
Sono un indegno Messaggero e cerco Dio
                   F             C                          G 
    E
Per chi vendette onore per denaro e ora nel cuore mette un muro!

Stacco: Am  F  C  G (X2)  E   Am
Am                                                  Dm                 
 E
Lei non si dimostra illuminato dalla grazia della vostra Santa Vergine Maria,
                     Am
Lo chiami pure, se ritiene, il capo della polizia,
                              Dm
Ma a chi conviene tutta quella baraonda
         E                      F
Se l ozono s è ridotto a un colabrodo
                   C                                G
E basta un solo farabutto a fare in modo che dell uomo non rimanga neanche
   Am
l ombra
                       F                            C
E poi ficcatevelo in testa: non si viene al mondo tanto per godere,
           G                              E
Ma soltanto perché un bene superiore ci ha creati!

                      Am
Apri un istante e ti farò vedere io che nasce sempre il sole
  E                            F                    C
Dove cerco Dio, in tutti i poveretti che hanno perso il senso immenso della
 G            E
vita!
                            Am
Non chiedo mica un regno intero, dico io
                     E
Sono un indegno Messaggero e cerco Dio
                   F             C                          G 
    E
Per chi vendette onore per denaro e ora nel cuore mette un muro!

Stacco: Am  F  C  G (X2)  E   Am



Am
So che sei lì dentro
               Am
Non ti muovi, ma ti sento!
       Dm                       E
Oggi te la cavi, sì. Ma non finisce qui!

E Am E                F                  C  
                           G
        Per tutti i poveretti che hanno perso, il senso immenso della vita!
E                                              Am
      Non chiedo mica un regno intero, dico io
                    E
Sono un indegno Messaggero e cerco Dio
                   F             C                          G 
    E
Per chi vendette onore per denaro e ora nel cuore mette un muro!

Stacco: Am  F  C  G (X2)
           Am       F       C    G
Lallallallallà       Lallà Lallallallà Lallà
            Am      F       C      G  E   Am
Lallallallalallallà Lallà Lallallallà Lallà    Là

            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction