Oops, an error
Loading. Please wait.

Leredità chords

by Nomadi
13 views 1 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
3 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
[Intro]
F Bb F  Dm Bb F  Gm Am C  Bb C F

[Verse]
        F                Bb            F           C
Erano giorni lasciati davanti tra la collina e l’osteria
         Am              Bb              F           C     F
Con la notte che bussa leggera per non turbare la nostra magia
         F                 Bb              F           C
Come un fuoco la neve dei pioppi tutto consuma e brucia via
       Am                  Bb          F             C        F
Bam rimasti davanti al bicchiere a conservare la nostra ironia.

[Chorus]
Dm           Am                     Bb                F
      Nelle canzoni riecheggia l’immagine di chi non c’è
           Am                    Dm                 Bb                C
Di chi è andato per noia o per rabbia, di chi la strada l’ha persa da sé
       F               Bb              F          C
E l’immagine di chi vorrebbe, ma al tavolo non siederà
          Am                  Dm         Bb        C     F
Di chi, stanco, ha passato la mano e ha lasciato l’eredità.

[Verse]
        F                Bb            F           C
Ma le notti proseguono intense, sino al tramonto si ballerà
            F          Bb            F           C
Sino al tramonto della vita, finché forza e gioia sarà
        F                Bb            F           C
E’ rimasto ancora del vino per il compagno che vorrà
          F                     Bb            F            C        F
Non ha ancora né un nome né un volto, ma al nostro tavolo comunque sarà
         F                    Bb          F               C
Se per qualcuno è calato il sipario e la vita ha detto di no
      Am                   Bb              F         C         F
Il ricordo consola il mio tempo, proprio adesso che tempo non ho.

[Chorus]
Dm           Am                     Bb                F
      Nelle canzoni riecheggia l’immagine di chi non c’è
           Am                    Dm                 Bb                C
Di chi è andato per noia o per rabbia, di chi la strada l’ha persa da sé
       F               Bb              F          C
E l’immagine di chi vorrebbe, ma al tavolo non siederà
          Am                  Dm         Bb        C     F
Di chi, stanco, ha passato la mano e ha lasciato l’eredità.

[Instrumental]
F Bb F  Dm Bb F  Gm C Dm C Bb  F C F

[Chorus]
Dm           Am                     Bb                F
      Nelle canzoni riecheggia l’immagine di chi non c’è
           Am                    Dm                 Bb                C
Di chi è andato per noia o per rabbia, di chi la strada l’ha persa da sé
       F               Bb              F          C
E l’immagine di chi vorrebbe, ma al tavolo non siederà
          Am                  Dm         Bb        C     F
Di chi, stanco, ha passato la mano e ha lasciato l’eredità.

[Outro]
Dm Am Bb F Am Dm Bb C  F Bb F C Am Dm Bb C F

            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction