Oops, an error
Loading. Please wait.

Amico Fragile chords

20,198 views 51 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
x 8
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
simplify chords
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Author
Difficulty
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
AMICO FRAGILE


 Em      F 

   Evaporato in una nuvola rossa,

              Em 

in una delle molte feritoie della notte

          F

con un bisogno d'attenzione e d'amore

                          Em 

troppo "Se mi vuoi bene piangi" per essere corrisposti

           F 

Valeva la pena divertirvi le serate estive

              Em 

con un semplicissimo "Mi ricordo",

          F 

per osservarvi affittare un chilo d'erba

                     Em     

ai contadini in pensione e alle loro donne

       F 

e regalare a piene mani oceani

                  Em 

ed altre ad altre onde ai marinai in servizio,

            F 

fino a scoprire ad uno ad uno i vostri nascondigli,

              Em 

senza rimpiangere la mia credulità; 

         G  D7              Em F                   Em 

perché già dalla prima trincea ero più curioso di voi, 

     F                    Em  

ero molto più curioso di voi. 

  

          F 

E poi sospeso tra i vostri "Come sta", 

                  Em 

meravigliato da luoghi meno comuni e più feroci, 

               F 

tipo "Come ti senti amico, amico fragile, 

                   Em 

se vuoi potrò occuparmi un'ora al mese di te" 

     F 

"Lo sa che io ho perduto due figli" 

                    Em 

"Signora lei è una donna piuttosto distratta" 

            F 

e ancora ucciso dalla vostra cortesia 

                        Em 

nell'ora in cui un mio sogno ballerina di seconda fila,

    F 

agitava per chissà quale avvenire

                          Em 

il suo presente di seni enormi e il suo cesareo fresco, 

           F 

pensavo è bello che dove finiscano le mie dita 

                  Em 

debba in qualche modo incominciare una chitarra 

         G       D7                    Em 

e poi seduto in mezzo ai vostri arrivederci, 

    F                      Em 

mi sentivo meno stanco di voi, 

     F                    Em 

ero molto meno stanco di voi. 

 

              F 

Potevo stuzzicare i pantaloni della sconosciuta 

          Em 

fino a vederle spalancarsi la bocca. 

          F 

Potevo chiedere ad uno qualunque dei miei figli 

                   Em 

di parlare ancora male ad alta voce di me. 

             F 

Potevo barattare la mia chitarra ed il suo elmo 

                    Em 

con una scatola di legno che dicesse perderemo. 

          F 

Potevo chiedervi come si chiama il vostro cane,

                    Em  

il mio è un po' di tempo che si chiama Libero. 

          F 

Potevo assumere un cannibale al giorno 

                        Em 

per farmi insegnare la mia distanza dalle stelle. 

                F 

Potevo attraversare litri e litri di corallo 

                    Em 

per raggiungere un posto che si chiamasse arrivederci

   G    D7                  Em 

e mai che mi sia venuto in mente, 

   F                      Em 

di essere più ubriaco di voi, 

           F                    Em 

di essere molto più ubriaco di voi.


            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
comments
print report bad tab
guest
You may want to rate the tab now too:
select rating
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction