Oops, an error
Loading. Please wait.

Contessa ukulele

347 views 1 this week
no commentswrite comment
1 2 3 4 5
3 more votes to show rating
add to favorites
×
Save as Personal and add changes to this tab that will be seen only by you. Learn more ›
×
You can save this tab as Personal to edit and correct it or add notes. All changes will be seen only by you. Learn more »
launch autoscroll
font size
0
reset
transpose
0
reset
display chords
guitar tuner
edit
Autoscroll
slow
fast
+/-
esc
set tempo
stop
Difficulty
Strumming
There is no strumming pattern for this song yet. and get +5 IQ
Per errore ho inviato una versione incompleta della canzone. Ecco quella intera, 
trascritta dal file PDF scaricabile dal sito del fan club dei MCR.

I erroneously sent an incomplete version of the song. Here's the complete one, 
transcribed from the PDF file that's downloadable for free from the Modena City Ramblers fan site.

Intro: Re La Re Sol


Re La Re Sol


Re La Re Sol


Re La Re Sol Re



    Re      Sol          La         Re

Che roba contessa all'industria di Aldo,


     Sol        La            Re        La

han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti,


  Sol    La         Re          La    Re     Sol       La          Re

volevano avere i salari aumentati, dicevano pensi, di essere sfruttati


   Re           Sol La      Re  

e quando è arrivata la polizia


      Sol       La              Re       La

quei quattro straccioni han gridato più forte,


   Sol             La        Re        La

di sangue han sporcato i cortili e le porte,


   Re          Sol         La       Re

chissà quanto tempo ci vorrà per pulire





   Sol                Re

Compagni dai campi e dalle officine


    Sol                Re

prendete la falce e portate il martello


    Mi-          Sol          Re

scendete giù in piazza e picchiate con quello


    Mi-          Sol          Re

scendete giù in piazza e affossate il sistema


    Sol                Re

voi gente per bene che pace cercate


   Sol                  Re

la pace per fare quello che voi volete,


   Mi-             Sol        Re

ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra,


     Mi-   Sol     Re

vogliamo vedervi finire sottoterra


   Mi-             La          Re     Si-

ma se questo è il prezzo lo abbiamo pagato,


   Mi-         La        Re

nessuno più al mondo dev'essere sfruttato



Strumentale: Sol Re


Re La Re


Re La Re




   Re       Sol       La         Re      Sol     La        Re      La

Sapesse contessa che cosa mi ha detto un caro parente dell'occupazione,


      Sol      La          Re      La

che quella gentaglia rinchiusa là dentro


      Re    Sol    La         Re

di libero amore facea professione


     Re        Sol      La        Re

del resto mia cara, di che si stupisce,


   Sol      La            Re        La 

anche l'operaio vuole il figlio dottore


   Sol          La      Re          La       Sol       La       Re

e pensi che ambiente ne può venir fuori, non c'è più morale contessa



       Sol                 Re
Se il vento fischiava ora fischia più forte,


    Sol                 Re

le idee di rivolta non sono mai morte,


    Mi-          Sol         Re

se c'è chi lo afferma non state a sentire


  Mi-      Sol      Re

è uno che vuole soltanto tradire


   Mi-         La         Re       Si-       

se c'è chi lo afferma sputategli addosso,


    Mi-      La          Re

la bandiera rossa ha gettato in un fosso



-------------------

Intro: C F C F


C F C F


C F C F


C F C F C



     C       F           F          C

Che roba contessa all'industria di Aldo,


     F           F            C        F

han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti,


   F       F      C           F       C      F         F           C

volevano avere i salari aumentati, dicevano pensi, di essere sfruttati


    C           F    F      C  

e quando è arrivata la polizia


       F            F           C        F

quei quattro straccioni han gridato più forte,


    F              F         C         F

di sangue han sporcato i cortili e le porte,


     C         F           F        C

chissà quanto tempo ci vorrà per pulire




    F                 C

Compagni dai campi e dalle officine


     F                  C

prendete la falce e portate il martello


    Dm            F            C

scendete giù in piazza e picchiate con quello


    Dm-           F            C

scendete giù in piazza e affossate il sistema


      F                 C

voi gente per bene che pace cercate


    F                    C

la pace per fare quello che voi volete,


   Dm               F         C

ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra,


     Dm     F       C

vogliamo vedervi finire sottoterra


   Dm               F          C     Am

ma se questo è il prezzo lo abbiamo pagato,


    Dm          F        C

nessuno più al mondo dev'essere sfruttato



Strumentale: F C


C F C


C F C



   C        F         F         C         F      F          C      F

Sapesse contessa che cosa mi ha detto un caro parente dell'occupazione,


      F        F           C       F

che quella gentaglia rinchiusa là dentro


      C     F      F         C

di libero amore facea professione


     C         F        F         C

del resto mia cara, di che si stupisce,


    F       F             C         F 

anche l'operaio vuole il figlio dottore


   F            F        C          F          F        F       C

e pensi che ambiente ne può venir fuori, non c'è più morale contessa




       F                   C

Se il vento fischiava ora fischia più forte,


     F                  C

le idee di rivolta non sono mai morte,


    Dm           F          C

se c'è chi lo afferma non state a sentire


  Dm        F       C

è uno che vuole soltanto tradire


    Dm           F        C        Am       

se c'è chi lo afferma sputategli addosso,


    Dm       F           C

la bandiera rossa ha gettato in un fosso




www.lagrandefamiglia.it

            
            
Suggest correction
Creating personal tab
Creating personal tab
You can edit any tab online and save it as your Personal.

You can edit, replace or remove any tab part or add personal notes – all changes will be seen only by you.

Personal tabs can be accessed anytime from any device, even offline.
Learn more »
Give kudos to tab author, rate the tab!
1 2 3 4 5
comments
print report bad tab
guest
Wanna post a correction for this tab? Suggest correction